Combustibile solido secondario

/  Servizio fornito da Ecosistem srl /

L’impianto che si utilizza è un impianto della potenzialità di 44.220 t/a. In particolare è previsto un ciclo produttivo in grado di ottenere, a partire dal rifiuto secco non riciclabile, un materiale di composizione e pezzatura omogenea, pronto per la cogenerazione di energia. Per ottenere CSS i rifiuti sono sottoposti ad una serie di trattamenti miranti a ridurre la presenza di inerti o di materiale a basso potere calorifico (metalli, silice, ecc.) e di incrementare il valore combustibile dei rifiuti restringendo al massimo il campo di variabilità delle loro caratteristiche.
Il prodotto in uscita, anche arricchito con fango essiccato, è un Combustibile Solido Secondario, conforme alle norme UNI CEN/TS 15359.